aggiornato il 02/10/2013 alle 11:17 da

Raccolta rifiuti nell’agro, cambiano giorni e punti di conferimento

rifiuti al posto delle vaschePUTIGNANO – E’ partita la razionalizzazione della raccolta dei rifiuti indifferenziati nell’agro. Da ottobre infatti i giorni di raccolta passano da tre a due e scompaiono sei punti di conferimento. Per questa ragione stamattina in alcune zone, gli scarrabili non sono stati posizionati e le buste hanno già iniziato ad accumularsi. Sorge il dubbio che i cittadini non siano stati informati adeguatamente.

Ricapitoliamo quanto già scritto sul settimanale Fax in edicola sabato scorso. Da ottobre i giorni di raccolta dei rifiuti indifferenziati per mezzo delle vasche dislocate in più punti della campagna, si svolgerà solo due volte alla settimana: lunedì e venerdì nella zona A e martedì e sabato nella zona B. Gli orari di conferimento sono confermati dalle ore 7 alle ore 9 di mattina. I cambiamenti riguardano principalmente le zone di conferimento nell’agro che passano da 9 a 6 per ciascuna zona. Nella zona A scompare il conferimento in strada comunale Corcione, sc Lombardi e via Santa Caterina da Siena. Nella zona A la raccolta prosegue quindi esclusivamente nei seguenti punti: sc Spine Rossine, sc Chiancarosa, sc San Biagio, sc San Giovanni, sc Foggia la Rosa e sc San Cataldo. Nella zona B sono stati eliminati i punti di raccolta in sc Pezza Procaccia, strada per Gioia del Colle, sc Cicivizzi. Il servizio nella zona B ad ottobre prosegue presso le seguenti strade rurali: via Re di Puglia, sc Pozzo Priore, sc San Nicola, sc Pezza di Spacco, via per Noci (sotto il ponte di Monte Laureto); via Michele Mummolo (nella zona industriale). 

© Riproduzione riservata 02 Ottobre 2013