aggiornato il 04/10/2013 alle 16:25 da

Allarme sicurezza, un odg da inviare al Prefetto

sindaco in consiglioPUTIGNANO – Putignano è una città sicura? Il “no” corale si è levato mercoledì scorso dal consiglio comunale. Dopo i recenti fatti di furti e rapine che ormai sono in triste ascesa nel nostro territorio, è stato il consigliere del Pdl Vito Valentini intervenendo in apertura del consiglio comunale a proporre un ordine del giorno congiunto per chiedere maggiore sicurezza sul territorio attraverso un aumento del personale presso la locale caserma dei carabinieri e servizi coordinati di controllo della città in sinergia con le altre forze di polizia. “Putignano è un paese da attenzionare, – ha spiegato Valentini – certamente questo picco di criminalità non è responsabilità delle forze dell’ordine che fanno quello che possono con le poche risorse disponibili e con carenze di organico, purtroppo però è iniziato questo triste capitolo delle rapine e non possiamo più stare tranquilli, ci sono fatti criminosi tutti i giorni”. Valentini ha proposto un Odg da trasmettere al prefetto. E’ poi intervenuto il sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis che ha ricordato quanto già fatto dalla sua amministrazione: “Abbiamo trasmesso numerose richieste per avere un Commissariato di pubblica sicurezza a Putignano – ha ricordato il sindaco – ma abbiamo sempre avuto risposte negative. L’unica cosa che possiamo fare per frenare la criminalità è seguire l’esempio di altri Comuni che su suggerimento della prefettura hanno inserito negli appalti e anche nei regolamenti comunali clausole di salvataggio per prevenire le infiltrazioni mafiose”. Sull’argomento è intervenuto infine il consigliere comunale Elio Cuomo che ha chiesto l’installazione di telecamere come deterrente ad azioni di criminalità sul territorio e rimarcato il fondamentale ruolo svolto dalle forze dell’ordine. Al consiglio comunale che ha affrontato il delicato argomento della sicurezza a Putignano, ha assistito anche il vice comandante della caserma dei carabinieri, luog. Tritto. 

© Riproduzione riservata 04 Ottobre 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento