aggiornato il 09/12/2013 alle 15:48 da

Centro di raccolta rifiuti, ennesimo rinvio

ccr centro di raccolta rifiutiPUTIGNANO – Non conosce tregua la querelle sull’apertura del nuovo centro comunale di raccolta rifiuti. Pur essendo stata annunciata per il 10 dicembre, cioè domani, l’apertura del CCR con la contestuale chiusura del vecchio sito in via Foggia La Rosa, slitta di altri 7 giorni. Eppure l’Ati era già pronta all’apertura e gli operatori avevano anche ricevuto l’adeguata formazione. Insomma tutto era pronto per aprire il centro ma, a sorpresa, stamattina il Comune ha detto no informando l’Ati della necessità di un nuovo rinvio essendo l’Ufficio tecnico oberato di lavoro e nell’impossibilità quindi di procedere alla sottoscrizione del verbale di consegna. Secondo quanto deciso dal Comune e comunicato all’Ati quindi, il CCR dovrebbe aprire lunedì prossimo. Il condizionale però a questo punto è più che obbligatorio. Speriamo almeno che questa settimana in più serva al Comune per attrezzare il centro in modo tale da poter accogliere tutti i rifiuti, senza eccezioni. Nel documento trasmesso la settimana scorsa dal Comune, si precisava infatti il divieto all’Ati di ritirare nel nuovo CCR rifiuti pericolosi quali vecchi televisori, computer e altri materiali elettrici ed elettronici con la conseguenza di lasciare quindi i putignanesi completamente sprovvisti di questo particolare servizio. Se così fosse, sarebbe un’apertura “a metà”, solo di facciata, col rischio di creare ulteriori disagi agli utenti. 

© Riproduzione riservata 09 Dicembre 2013