aggiornato il 16/12/2013 alle 13:41 da

Carabinieri, Asl e vigili del fuoco nei capannoni. Carnevale a rischio

capannoni carnevale controlloPUTIGNANO – Si è svolto questa mattina il controllo dei carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro, dello Spesal e dei vigili del fuoco, sulla sicurezza dei capannoni dove vengono realizzati i carri di carnevale. La verifica giunge dopo una settimana dal primo controllo, avvenuto a sorpresa sabato 7 dicembre con la conseguente sospensione dei lavori decisa dal Comune e dalla Fondazione per consentire l’esecuzione di interventi di messa in sicurezza. Sette giorni però, a quanto si apprende sul posto, non sarebbero stati sufficienti essendo troppe e strutturali le deficienze degli hangar. Sul posto, stamattina, anche il presidente della Fondazione Carnevale Franco Laera, il sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis, l’assessore Giuseppe Genco, il capogruppo Pd Stefi Fiume, i due ingegneri che hanno seguito gli interventi degli ultimi giorni, e ovviamente i maestri cartapestai. Si teme uno stop, questa volta definitivo, ai lavori. Se ciò avvenisse sarebbe seriamente compromessa la 620ª edizione del Carnevale di Putignano. Si attende però di conoscere la decisione ufficiale degli organi di controllo. capannoni controllo vigili del fuoco e CC carnevale

© Riproduzione riservata 16 Dicembre 2013