aggiornato il 22/05/2015 alle 11:00 da

L’auto va a fuoco nel cortile della villetta

IMG-20150522-WA0009PUTIGNANO – Potrebbero essere del tutto accidentali le cause che all’alba di giovedì mattina hanno portato all’incendio di un auto parcheggiata nel cortile di una villetta in zona Spine Rossine.
I proprietari si sono accorti della densa nube di fumo proveniente dal giardino solo intorno alle 5 ed hanno avvertito immediatamente il 115. Sul posto, infatti, è arrivata qualche minuto dopo la squadra del turno C dei vigili del fuoco di Putignano, guidata dal Cse Gaetano Loiacono. Ma ormai c’era ben poco da fare: le fiamme, piuttosto grandi, avevano già distrutto la mini automobile per guida senza patente e si stavano propagando verso l’Audi parcheggiata accanto. I vigili del fuoco non hanno potuto far altro che spegnere l’incendio e mettere in sicurezza l’intera area per evitare danni a persone. Le due auto, invece, sono andate quasi distrutte: le fiamme, infatti, hanno lasciato intatta solo lo scheletro e pochi altri pezzi.
Sul posto è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri di Putignano che hanno raccolto le testimonianze dei presenti, utili al fine di ricostruire i fatti e individuare la causa dell’incendio. I proprietari dei mezzi, comunque, avrebbero dichiarato di aver regolarmente spento le auto la sera prima. L’ipotesi più probabile, al momento, sembra essere quella di un corto circuito o di un’autocombustione.

© Riproduzione riservata 22 Maggio 2015