aggiornato il 06/03/2016 alle 9:56 da

Staccano il defibrillatore dal totem

defibrillatoredefibrillatore2PUTIGNANO – Ennesimo episodio di vandalismo questa notte a Putignano. Ignoti si sono divertiti a staccare il defibrillatore posizionato solo pochi giorni fa in un totem all’ingresso del Palazzo di Città e lo hanno lasciato dietro la porta del cinema, dove lo hanno legato per gli elettrodi. A rendersi conto di quello che era successo è stato il titolare del Caffè Roma, ubicato proprio di fronte alla Sala Margherita. È stato lui ha lanciare l’allarme, segnalando l’episodio al comando della polizia locale. Due agenti sono subito arrivato sul posto, hanno preso in consegna il defibrillatore e lo hanno poi riconsegnato ai responsabili di Ianus, l’associazione che qualche giorno fa aveva donato il dispositivo alla comunità putignanese. I responsabili dell’associazione hanno verificato che il dispositivo non è stato danneggiato, per cui nei prossimi giorni dovrebbe essere riposizionare all’ingresso del municipio.

© Riproduzione riservata 06 Marzo 2016