aggiornato il 05/10/2010 alle 9:01 da

Svegliato a calci e pugni

ambulanzaBruttissimo risveglio all’alba di domenica 26 settembre per un 38enne residente in un appartamento in via della Conciliazione, originario di Bari. L’uomo, volto noto alle forze dell’ordine, è stato svegliato dall’abbaiare dei suoi due cani. Ha avuto appena il tempo di alzarsi dal letto ed è stato aggredito da un individuo a volto coperto con calci, pugni e sprangate L’uomo è stato ricoverato presso il Santa Maria degli Angeli con varie lesioni, il volto tumefatto ed un braccio fratturato. Sono in corso le indagini dei carabinieri.

Ulteriori approfondimenti sul fattaccio domani in edicola su Fax.

© Riproduzione riservata 05 Ottobre 2010