aggiornato il 14/02/2011 alle 14:54 da

Arrestato un giovane “pusher”

PUTIGNANO – carabinieriAveva cercato di sottrarsi al controllo non fermandosi con la sua Citroen ad un posto di controllo, che i carabinieri stavano attuando nel centro cittadino, in via Parri, a Putignano, ma, dopo essersi sbarazzato di un involucro, è stato raggiunto e bloccato  dai militari, che lo hanno inseguito per circa un chilometro. È accaduto nella tarda mattinata di ieri, quando i militari della locale Stazione hanno arrestato il 20enne incensurato del luogo V.B., con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’involucro sospetto, subito recuperato dai militari, conteneva 65 grammi di marijuana ed è stato sottoposto a sequestro unitamente a un bilancino di precisione e a del materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente, rinvenuto nel corso della perquisizione effettuata presso il garage dell’abitazione del giovane. L’insospettabile “pusher” è stato così arrestato e associato presso la Casa Circondariale di Bari.

© Riproduzione riservata 14 Febbraio 2011