aggiornato il 28/03/2011 alle 10:57 da

Arrestato a Triggiano

PUTIGNANO – cronaca-putignanoI Carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno effettuato, nella giornata di ieri, un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere la commissione di reati in genere. L’operazione, che ha visto impiegati 20 militari a bordo di 8 mezzi, ha consentito di trarre in arresto due persone pregiudicate. Si tratta di Stefano Di Napoli, 37enne di Putignano e di Andrea Volpe, 20enne del luogo. Il primo, sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso una comunità terapeutica della zona, è stato sorpreso dai militari della locale Stazione all’esterno della citata struttura, mentre percorreva la strada provinciale per San Giorgio. Il secondo, invece, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in quel centro, è stato sorpreso a Capurso dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile come passeggero di un’autovettura. Nella circostanza, la perquisizione eseguita sul veicolo ha permesso agli operanti di rinvenire e sequestrare un coltello a serramanico, rinvenuto nel vano porta oggetti del veicolo e riconducibile al proprietario del mezzo, denunciato in stato di liberta per porto abusivo di coltello di genere vietato. Durante il servizio altre cinque persone sono state denunciate in stato di liberta, rispettivamente per violazione degli obblighi, porto illegale di coltello di genere vietato, falsità in scrittura privata, procurato allarme e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

© Riproduzione riservata 28 Marzo 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento