aggiornato il 03/09/2011 alle 8:31 da

I furti di Ferragosto salgono a sei

PUTIGNANO – furtoIl triste bilancio dei furti in appartamento messi a segno nel centro di Putignano il giorno di Ferragosto sale a sei. La banda di Ferragosto ha svaligiato anche un quinto appartamento nel palazzo preso di mira in via Orsini, ma nel bilancio totale va considerato anche il grosso colpo nell’attico del palazzo di Corso Umberto I. I proprietari del quinto appartamento colpito in via Orsini sono rientrati dalle ferie solo martedì 30 agosto e ad attenderli c’era la triste incursione furtiva. I putignanesi non hanno potuto far altro che unirsi alle precedenti denunce rivolgendosi ai carabinieri. I ladri anche in questo caso si sono introdotti nell’appartamento dopo essersi calati dal tetto. Nel bottino sono finiti oggetti in oro, una videocamera, un orologio e persino un kit di lenzuola e federe. Nella sera fra mercoledì 24 e giovedì 25 agosto i topi d’appartamento hanno colpito anche in un’abitazione sita in via Gianfedele Angelini. I proprietari si erano assentati dal pomeriggio del 24 fino alla mattina del 25 quando hanno scoperto il maltolto e denunciato i fatti. I carabinieri hanno accertato l’assenza di segni di scasso, mistero quindi sul modo con cui i ladri si sono fatti strada nella casa. Altro colpo nella sera fra giovedì 25 e venerdì 26 agosto in un’abitazione sita al piano terra di un caseggiato in via Pietro Nenni. L’appartamento è stato messo a soqquadro ma in questo caso i ladri hanno portato via solo un aspirapolvere. Dopo gli ultimi episodi, proseguono sempre più serrati gli accertamenti dei carabinieri della locale stazione per individuare la banda. Chiunque potesse fornire elementi utili all’indagine è invitato a rivolgersi alle forze dell’ordine.

 

© Riproduzione riservata 03 Settembre 2011