aggiornato il 17/10/2011 alle 15:23 da

Guardia di Finanza, sequestrata un’area adibita a discarica abusiva

PUTIGNANO – finanza-putLa Guardia di Finanza di Putignano mette a segno un’operazione in materia ambientale tra Casamassima e Capurso. Le fiamme gialle hanno infatti sequestrato un’area di circa 40mila metri quadrati adibita a discarica abusiva. Sei persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria per violazione della normativa ambientale (d.lgs. 152/2006). I militari della Tenenza di Putignano, all’esito di specifiche indagini condotte in materia di tutela ambientale, in prossimità del confine tra i comuni di Casamassima (Ba) e Capurso (Ba), hanno individuato e sottoposto a sequestro un sito adibito a discarica abusiva contenente rifiuti speciali pericolosi costituiti da cumuli di amianto, materiali inerti, pneumatici usati e plastica.

{wmvremote}https://www.faxonline.it/seyretfiles/localvideos/putignano/cronaca/sequestro.wmv{/wmvremote}

© Riproduzione riservata 17 Ottobre 2011