aggiornato il 19/10/2011 alle 8:09 da

Cuccioli abbandonati in un cassonetto, salvati dai vigili

cani_abbandonati_cassonetto1cani_abbandonati_cassonetto2

PUTIGNANO – Domenica 16 ottobre in un cassonetto di via La Cupa la Polizia Municipale ha rinvenuto, quindi tratto in salvo, due cuccioli di cane. Gli animali, visibilmente impauriti e disorientati, sono stati trovati in “pessime condizioni e in procinto di essere presi dal compattatore e triturati insieme ai rifiuti”. Questa la nota diffusa dallo stesso comando dei vigili urbani, che sottolinea attraverso la dott.ssa Scalini: “Non ci sono parole per definire chi ha fatto una cosa simile, posso solo ripetere la parola vergogna”.

È il caso di ricordare che il codice penale punisce il maltrattamento, l’abbandono, l’uccisione di animali. Per il resto, la crudeltà del gesto, resta incommentabile.

© Riproduzione riservata 19 Ottobre 2011