aggiornato il 25/10/2011 alle 10:51 da

Un cadavere nel parcheggio della clinica

PUTIGNANO – morto_nel_parcheggio_kentronE’ stato trovato cadavere nel parcheggio della clinica “Giovanni Paolo II” in zona San Pietro Piturno il 62enne putignanese Giuseppe Lippolis. Il terribile ritrovamento è avvenuto nella tarda serata di ieri, verso le ore 22,30. A rinvenire il corpo ormai senza vita sono state alcune persone che uscivano dalla struttura sanitaria e che hanno dato l’allarme. A nulla però è servito l’intervento dell’ambulanza del 118. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti prontamente i carabinieri della locale stazone guidati dal Luog. Bartolomeo Nucci ed i colleghi giunti da Gioia del Colle al comando del Ten. Fabio Di Benedetto, comandante della Compagnia. Chiesto anche l’intervento dei vigili del fuoco.

Il medico legale, dott. Antonio Miani, che ha eseguito l’ispezione necroscopica ha accertato che Lippolis è deceduto per cause naturali: un infarto fulminante che gli ha fatto perdere i sensi e, cadendo, battere il capo sullo sportello della propria autovettura. L’uomo è stato trovato in posizione prona con una grossa ferita alla testa.

Giuseppe Lippolis si era recato presso il centro sanitario a San Pietro Piturno per far visita alla madre ricoverata.

Il corpo di Giuseppe Lippolis è stato riconsegnato ai familiari ma non si conosce ancora la data del funerale in quanto l’autorità inquirente non ha ancora rilasciato il nullaosta ufficiale che però dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Ulteriori approfondimenti sul caso, sabato in edicola su Fax Settimanale.

© Riproduzione riservata 25 Ottobre 2011