aggiornato il 04/11/2011 alle 15:05 da

Doppio tentativo di furto, misero bottino

PUTIGNANO – IMG_1111Fortuna nella sfortuna per la nuova tabaccheria n. 19 sita in via Napoleone Bonaparte. A distanza di poco più di una settimana dalla nuova apertura i ladri hanno fatto visita all’esercizio commerciale ma sono dovuti andar via a mani vuote. L’orologio segnava l’una nella notte fra mercoledì e giovedì scorso quando i soliti ignoti hanno  tentato di fare irruzione nella tabaccheria. I ladri hanno prima spostato le telecamere poste all’esterno e rivolte verso l’ingresso del negozio, poi hanno forzato la saracinesca in metallo e rotto il cilindro della serratura. A questo punto è scattato l’allarme collegato con la Vigilanza ed i ladri non hanno potuto far altro che abbandonare il colpo a mani vuote. In pochi minuti sul posto sono sopraggiunte le auto del servizio di sorveglianza ed i carabinieri. Interessanti informazioni volte ad identificare i malfattori potrebbero giungere dalle immagini riprese dalle telecamere interne della tabaccheria nelle quali si notano due persone con un cappuccio in testa che tentano di forzare la serratura. I filmati ovviamente sono stati acquisiti dai carabinieri per le indagini.

Nella stessa nottata i ladri hanno colpito anche presso la cartolibreria in via G. Papanice dove sono riusciti ad entrare dopo aver forzato e rotto la saracinesca. Dal negozio hanno asportato solo alcuni Gratta&Vinci e le due casse che però, fortunatamente, erano state svuotate la sera precedente. “Nonostante i danni materiali, ci è andata bene”, è il commento dei titolari dei due esercizi commerciali presi di mira dai ladri.

In foto i lavori di riparazione della saracinesca della tabaccheria manomessa dai ladri

© Riproduzione riservata 04 Novembre 2011