aggiornato il 26/11/2011 alle 10:06 da

Scoprono i ladri in casa e li mettono in fuga

PUTIGNANO – ladri01GI topi d’appartamento tornano a colpire. E questa volta lo fanno noncuranti della presenza in casa dei proprietari. Ma il grido d’allarme di uno di loro manda in frantumi i piani dei malviventi che si danno immediatamente alla fuga.
Protagonista della vicenda è una coppia di coniugi residente in una palazzina di via Roma. Alcune sere fa marito e moglie si trovavano nel salotto del loro appartamento, dove stavano riposando tranquillamente seduti sul divano davanti alla tv. Sembrava una sera qualunque, ma ad un certo un rumore proveniente dalla stanza attigua rompe il silenzio. Marito e moglie abbandonano la poltrona e si dirigono nella stanza adiacente. Nella penombra appare la sagoma di un uomo. Pochi istanti concitati, i due coniugi spaventati iniziano ad urlare e l’uomo con un balzo si lascia cadere fuori dalla finestra, senza bottino. Certo una buona notizia per i due coniugi, che sono riusciti così a mettere in fuga i malviventi salvaguardando i risparmi e gli oggetti preziosi che custodivano in casa. Ma lo stesso non può dirsi per i loro vicini. Il giorno successivo infatti, la famiglia che abita nella palazzina adiacente ha notato la mancanza dai loro balconi di alcuni vasi. Insomma, i malviventi vista la magra refurtiva hanno pensato bene di accontentarsi di alcune piante. Sempre meglio che tornare a casa a mani vuote!

© Riproduzione riservata 26 Novembre 2011