aggiornato il 09/12/2011 alle 18:04 da

Muore in casa, inutili i soccorsi

muore_in_casa_inutili_i_soccorsi_1muore_in_casa_inutili_i_soccorsi_2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PUTIGNANO – Nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 17,30, Damiano Genco, putignanese classe 1953,è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione su via Estramurale a Mezzogiorno, al civico 66. Ad allertare i soccorsi è stato il nipote dell’uomo, preoccupato dal fatto che questi non rispondeva alle sue chiamate. Giunti sul posto, i vigili del fuoco sono dovuti entrare dalla finestra dell’abitazione, ma l’uomo era già privo di vita. Il decesso è avvenuto per cause naturali. Sul luogo è intervenuta anche un’ambulanza del 118, Polizia Municipale e Carabinieri. L’uomo, separato con due figli, era impiegato come bidello presso un circolo privato. Il luogo è stato isolato per permettere le azioni di soccorso, il traffico ha quindi subito rallentamenti.

muore_in_casa_inutili_i_soccorsi_3  

© Riproduzione riservata 09 Dicembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento