aggiornato il 22/12/2011 alle 14:49 da

Spacciava droga nel centro storico. Arrestato giovane pusher

PUTIGNANO – Erano giunte alcune segnalazioni circa movimenti sospetti di giovani nel centro storico di Putignano. Così ieri pomeriggio un 22enne operaio del luogo è finito nella rete dei Carabinieri della locale Stazione. I militari, avendo notato la sua presenza all’interno di un locale nella sua disponibilità, hanno deciso di farvi irruzione. Nel corso della perquisizione gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato 22 grammi di “hashish”, in un unico pezzo, nascosti in un pensile della cucina, nonché un bilancino di precisione, un coltello a serramanico, fogli di carta d’alluminio, nastro adesivo, ritagli di cellophane, necessari per il taglio e confezionamento dello stupefacente. Il giovane insospettabile, tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale dovendo rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Arresto_PutignanoArresto_Putignano2

© Riproduzione riservata 22 Dicembre 2011