aggiornato il 30/12/2011 alle 12:26 da

Passeggiata fra le siringhe in sc Pozzo Martino

siringhe_in_sc_pozzo_martino_2siringhe_in_sc_pozzo_martino_3

 

 

 

 

 

 

 

 

PUTIGNANO – I residenti di contrada Pozzo Martino, nei pressi di viale Cristoforo Colombo, non ce la fanno più a vivere con la paura di calpestare siringhe usate e lasciate, sporche di sangue, ai margini della strada. “Siamo stanchi di camminare facendo attenzione a guardare per terra per evitare le siringhe”, ci dice un residente. “Ogni mattina quando faccio la mia tradizionale passeggiata con il cane trovo, ad ogni angolo, siringhe nuove”, racconta. I residenti hanno anche segnalato la situazione all’ufficio ambiente del Comune che puntualmente ha provveduto a mandare un operatore ecologico per raccogliere le siringhe, ma a quanto pare, ogni giorni, il problema si ripropone. Sul fatto è alta anche l’attenzione delle forze dell’ordine per stroncare il fenomeno del consumo di droga. Appare infatti scontato che ad utilizzare le siringhe siano tossicodipendenti che a quanto pare frequentano abitualmente la zona per iniettarsi la droga e poi buttano le siringhe, infilandole negli astucci di carta trasparente, ai margini della pubblica via. La situazione è allarmante ed i residenti chiedono alle autorità preposte di intervenire.

siringhe_in_sc_pozzo_martino_1

© Riproduzione riservata 30 Dicembre 2011