aggiornato il 21/04/2012 alle 9:26 da

Edilizia, caccia ai tecnici evasori

finanza_vicino_al_comunePUTIGNANO – La scorsa settimana in Comune sono arrivati per due volte i finanzieri su richiesta dell’Agenzia delle Entrate. Sotto la lente di ingrandimento sono finiti alcuni studi tecnici del settore urbanistica di Putignano che avrebbero presentato al Comune Dia (dichiarazioni di inizio attività), Scia e richieste di permesso a costruire senza emettere relativa fattura o presentando fatture evidentemente sottostimate. La caccia agli evasori fiscali tocca quindi anche gli studi tecnici, i geometri e gli ingegneri le cui dichiarazioni dei redditi risulterebbero ritoccate. La conferma dovrebbe arrivare dalla documentazione acquisita presso il Comune di Putignano.  Alcuni mesi fa in Comune è giunta la richiesta ufficiale da parte dell’Agenzia delle Entrate di avere accesso a Dia, Scia e Permessi a costruire dal 2007 ad oggi. Il Comune ha inziato a raccogliere i dati richiesti ed una prima parte è già stata trasmessa all’Agenzia delle Entrate. Oggi evidentemente, a seguito dei primi riscontri, è emersa la necessità di ulteriori approfondimenti con l’acquisizione di altra documentazione.

© Riproduzione riservata 21 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web