aggiornato il 18/05/2012 alle 14:54 da

Esumazione shock, blitz dei vigili al cimitero

PUTIGNANO – Dopo la foto-denuncia di Fax sulle precarie condizioni igienico-sanitarie riscontrate al cimitero a seguito del rinvenimento di rifiuti speciali derivanti da esumazioni sospette, del fatto si sta occupato la Polizia Municipale e l’Ufficio Ambiente comunale che hanno immediatamente avviato un’indagine volta a fare chiarezza sulla gestione degli scarti cimiteriali.

“L’ufficio sta effettuando un accertamento, – ci spiega la comandante della Polizia Municipale e dirigente della IV Ripartizione, dott.ssa Maria Teresa Scalini – abbiamo chiesto ai gestori del cimitero la documentazione inerente lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti prodotti da attività cimiteriali”.

Giovedì mattina una pattuglia dei vigili urbani si è recata presso il cimitero per un sopralluogo finalizzato a capire le condizioni in cui sono stoccati in rifiuti speciali e ad acquisire la documentazione inerente lo smaltimento fino ad oggi eseguito dalla ditta. 

Approfondimenti sul numero di Fax Settimanale in edicola da oggi.

Esumazione_Putignano_2Esumazione_Putignano

© Riproduzione riservata 18 Maggio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento