aggiornato il 18/06/2012 alle 15:04 da

Scoperto alla guida senza patente e scappa al controllo

PUTIGNANO – vigili_urbaniRischia la segnalazione alla procura della repubblica ed ha già ottenuto la revoca della patente di guida un giovane 25enne castellanese che domenica sera è stato scoperto alla guida pur essendo sprovvisto della patente perché precedentemente sospesa. Il fatto è avvenuto in via Santa Caterina da Siena. Una pattuglia della Polizia Municipale ha fermato una vecchia Fiat Punto per un controllo. Alle prime verifiche è emerso che il giovane che risultava alla guida non era in possesso della patente. Gli agenti avrebbero invitato il giovane a seguirli per ulteriori accertamenti presso il locale comando ma questi ha preferito darsi alla fuga. Ha lasciato il mezzo a bordo strada ed è scappato a piedi. A seguito di attività di indagine anche con l’ausilio dei carabinieri, la Polizia Municipale è però in breve tempo riuscita a risalire all’identità del fuggiasco e a far luce sulla strana vicenda. E’ infatti emerso che il giovane mesi fa era stato raggiunto da un provvedimento di sospensione della patente in quanto trovato alla guida in stato di ebbrezza. Nonostante ciò si era messo alla guida della Punto che però non era di sua proprietà. Il proprietario dell’auto è infatti un giovane putignanese che inizialmente contattato dagli agenti PM ha dichiarato che la sua auto gli era stata rubata. Sono passati però pochi minuti ed il putignanese ha smentito tutto: aveva semplicemente prestato l’auto all’amico. Nel frattempo il giovane fuggiasco è stato rintracciato e nei suoi confronti è scattata il provvedimento di revoca della patente di guida. Una misura pesantissima che prevede l’impossibilità di guidare l’auto per due anni e in seguito a questo periodo prevede la possibilità di riprendere la patente solo dopo aver nuovamente fatto l’esame di guida.

© Riproduzione riservata 18 Giugno 2012