aggiornato il 03/09/2012 alle 9:50 da

Porta il cane a passeggio, aggredita dai randagi

PUTIGNANO – La signora come ogni mattina è scesa con il suo cagnolino per una passeggiata, appena girato l’angolo si è travata di fronte 5 cani di grossa taglia che a prima vista hanno abbaiato circondandola, poi la donna ha preso il suo cagnolino in braccio e ha cominciato con passo sostenuto ad allontanarsi. I randagi hanno continuata a seguirla ringhiando e abbaiando tanto da costringere la signora a far rifugiarsi nella vicina casa di un’amica. La donna quando è tornata in strada ha trovato ad attenderla i soliti cani e per far rientro a casa ha dovuto chiedere aiuto ad un automobilista di passaggio.

Il fatto è stato segnalato al comando di polizia municipale di Putignano e l’impiegato ha assicurato di trasmettere l’ennesima segnalazione alla Asl, ente competente a far intervenire l’azienda appaltatrice di Cassano per l’accalappiamento.

Sul fenomeno del randagismo sono intervenuti anche i vigili del fuoco che da tempo hanno segnalato al Comune la presenza di branchi pericoloso vicino al distaccamento di via Alberobello.

(Foto 2C Informa)

aggredita_dai_randagi2aggredita_dai_randagi

© Riproduzione riservata 03 Settembre 2012