aggiornato il 28/12/2012 alle 10:53 da

Un arsenale in casa, una 46enne in manette

PUTIGNANO – A Putignano i Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle unitamente a quelli della locale Stazione hanno arrestato una 46enne del luogo con le accuse di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione. I militari nel corso di una perquisizione nell’abitazione della donna hanno rinvenuto una pistola cal.9 modificata e pronta all’uso, un fucile a canne mozze cal.20, 2 caricatori con relativo munizionamento e una cinquantina di munizioni cal. 20 caricate anche a pallettoni e palla unica. Le armi, trovate in un intercapedine in cartongesso ricavato nel vano ripostiglio, sono state sequestrate e saranno sottoposte ad accertamenti tecnico-balistici da parte della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari per verificarne l’eventuale utilizzo in recenti episodi delittuosi. La donna, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stata associata presso la locale casa circondariale.

arsenale_in_casaarsenale_in_casa3arsenale_in_casa2arsenale_in_casa4

© Riproduzione riservata 28 Dicembre 2012