aggiornato il 06/03/2013 alle 11:06 da

Cade un pino su via Noci, viabilità bloccata

PUTIGNANO – Aggiornamento ore 12.40: Il forte vento da stanotte sta creando grossi disagi nel centro cittadino di Putignano. Oltre ai tanti cassonetti dei rifiuti divelti e alla segnaletica abbattuta dalle forti raffiche, si segnala la caduta di calcinacci da un immobile in via Brenta dove è stato necessario l’intervento della protezione civile e dei vigili urbani. Più grave la situazione in via San Francesco d’Assisi dove nella notte la recinzione metallica posta a margine della profonda dolina è stata letteralmente sradicata dal vento. Inoltre al cimitero, un cipresso si è spezzato ed è ricaduto su alcune bare: proprio a causa del rischio caduta di alberi, i gestori del cimitero hanno ritenuto di chiudere eccezionalmente al pubblico il campo santo fino alla fine dell’ondata di maltempo. Intanto su via Noci l’albero di pino caduto stamattina è stato rimosso da una pala meccanica e la circolazione è tornata alla normalità.

Aggiornamento ore 12.00: Un albero di pino caduto sulla carreggiata a causa del forte vento che sta causando parecchi disagi agli automobilisti che stanno percorrendo, questa mattina, la Putignano-Noci. L’albero ostruisce il passaggio delle automobili e attualmente sta per essere rimosso dall’associazione di protezione civile Rangers. L’emergenza è in via di risoluzione. Sul posto sono giunti anche i vigili urbani per regolare la viabilità.

vento_4vento_1vento_2vento_3vento_5Albero_sulle_tombe_al_Cimiterobcartelloni_pubblicitari

© Riproduzione riservata 06 Marzo 2013