aggiornato il 16/03/2013 alle 11:01 da

Rapina e sequestro alla concessionaria

carabinieri_copyPUTIGNANO – Tanta paura mercoledì sera nella concessionaria di automobili Pacello che si trova a metà strada fra Putignano e Castellana. Quattro uomini con il volto coperto da passamontagna hanno fatto irruzione nel salone di auto intorno alle ore 19.30. All’interno fortunatamente c’erano solo tre persone, il proprietario della concessionaria e due dipendenti. I malviventi, con la minaccia di alcuni oggetti contundenti, fra cui spranghe e cacciavite, hanno costretto i tre a seguirli e li hanno poi chiusi a chiave in una stanzino. Si sono quindi recati nel box da dove hanno rubato due autovetture di grossa cilindrata: un’Audi A5 e una Audi Q7 usate. Poi sono fuggiti senza lasciar tracce. I tre chiusi nello stanzino sono riusciti a liberarsi rompendo la porta e hanno potuto quindi chiamare i soccorsi. I carabinieri della stazione di Putignano hanno immediatamente avviato le indagini per provare a ricostruire con esattezza i fatti e individuare i malfattori. Non si esclude possa trattarsi di una banda esperta in rapine e probabilmente oltre ai quattro incappucciati che hanno fatto irruzione nel salone, altri complici erano all’esterno per evitare che fossero in qualche modo disturbati. E’ possibile poi che avessero tenuto sotto controllo la concessionaria da diverso tempo e studiato l’orario più adatto per intervenire, poco prima della chiusura quando non ci sono più clienti e anche il personale è in parte andato via. A quanto pare la concessionaria è munita di servizio di videosorveglianza quindi utili indizi potrebbero arrivare proprio dalle riprese del sistema di telecamere piazzate nell’area esterna e all’interno della concessionaria.

© Riproduzione riservata 16 Marzo 2013