aggiornato il 09/04/2013 alle 17:02 da

La credono morta ma stava solo dormendo

falso_allarme_via_della_conciliazionePUTIGNANO – Falso allarme domenica scorsa, verso le ore 11,30, in via della Conciliazione. Sul posto c’erano vigili del fuoco, vigili urbani, carabinieri e 118 per un soccorso in casa. A chiedere aiuto era stata una donna che temeva per la salute della zia che non rispondeva al citofono della sua casa, al 6° piano di una palazzina. I vigili del fuoco guidati dal capo squadra Michele Detomaso sono riusciti ad entrare nell’abitazione senza la necessità di forzare la serratura, ma una volta all’interno hanno trovato la donna che dormiva tranquillamente nel suo letto. A quanto pare la signora aveva preso alcune pillole per dormire e queste gli avevano procurato un sonno prolungato e tanto profondo da non udire né il citofono di casa né il suono del telefono.

(foto Francone)

© Riproduzione riservata 09 Aprile 2013