aggiornato il 11/04/2013 alle 12:56 da

La Finanza sequestra una discarica di rifiuti pericolosi

foto1_sequestro_discarica_abusivaPUTIGNANO – I Militari della Tenenza Guardia di Finanza di Putignano hanno individuato e sequestrato in Casamassima, nei pressi della strada di collegamento ove insiste la condotta dell’acquedotto pugliese un’area di circa 11 mila metri quadrati, adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi costituiti da cumuli di materiale inerte, plastica, carcasse di elettrodomestici in disuso, onduline in eternit, carcasse di automobile, etc. I due proprietari del terreno sono stati denunziati all’autorità giudiziaria per violazioni inerenti la normativa sull’ambiente (d.lgs. 152/2006).

© Riproduzione riservata 11 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web