aggiornato il 06/06/2013 alle 10:07 da

Controlli Siae e Finanza, slot sotto sequestro

slot_sotto_sequestro_copyPUTIGNANO – Nell’ambito dei controlli periodici effettuati dall’ufficio S.I.A.E. di Putignano nei pubblici esercizi della circoscrizione, finalizzate al contrasto del dilagante fenomeno del gioco d’azzardo, il 5 giugno, è stata rinvenuta in un bar del centro di Putignano, una slot machine che operava in maniera irregolare, sprovvista dei titoli autorizzativi e priva del collegamento alla rete telematica di controllo.

In buona sostanza una vera e propria “macchinetta mangiasoldi”.

L’attività di controllo della S.I.A.E. in questo ambito, prevede anche la verifica del rispetto dell’obbligo di esporre il cartello informativo riportanti le indicazioni predisposte dalle ULSS locali, diretto ad evidenziare i rischi correlati al gioco, e a segnalare la presenza sul territorio di servizi di assistenza dedicati alla cura e al reinserimento sociale delle persone con patologie correlate al gioco d’azzardo.

La Guardia di Finanza del comando di Monopoli, riscontrate le irregolarità, ha effettuato il sequestro dell’apparecchio.

 

 

© Riproduzione riservata 06 Giugno 2013