aggiornato il 12/10/2013 alle 21:57 da

Tragedia in stazione: ai Cappuccini la camera ardente, stamattina i funerali

incidente stazionePUTIGNANO – Aggiornamento del 14/10 ore 11.15: Ha 63 anni la donna investita a morte sabato sera da un treno delle Ferrovie Sud-Est diretto a Bari e proveniente da Martina Franca. Si tratta di Maria Loliva, putignanese, che da tempo era in cura per problemi psichiatrici. La donna era sposata ed aveva tre figli. Da oggi alle 12 la camera ardente sarà allestita presso la chiesa dei Cappuccini di Putignano, mentre i funerali si svolgeranno oggi alle 9 nella chiesa di San Domenico.

12 Ottobre ore 23,57: Una signora 62enne è rimasta uccisa questa sera, intorno alle 21,30, finendo sotto un treno di passaggio. L’incidente è avvenuto ad una trentina di metri dalla stazione di Putignano, a quanto pare nei pressi del primo passaggio a livello del tratto ferroviario che va verso Castellana. A giustificare il folle gesto sarebbe stata lasciata una lettera per il marito e i famigliari. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco del turno A guidati dal capo squadra Teodoro Pinto ed i carabinieri della locale stazione. Sul terribile fatto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri.
(foto 2C Informa)
incidente stazione2incidente stazione3

© Riproduzione riservata 12 Ottobre 2013