aggiornato il 28/10/2013 alle 9:36 da

Droga in casa, 23enne passa dai domiciliari al carcere

FOTO DROGAPUTIGNANO –  I Carabinieri del Comando Stazione di Putignano – traevano in arresto il 23enne Romanazzi Vito, pregiudicato, poiché deteneva illegalmente, presso l’abitazione, 15 grammi di eroina. 

L’uomo, alla vista dei militari, che si erano presentati per un controllo, tentava, con atteggiamento sospetto, di non farli entrare spintonandoli verso l’esterno e richiudendo la porta con un gesto repentino. In tale frangente riusciva a disfarsi di un involucro contenente la sostanza stupefacente sequestrata, lanciandolo dalla finestra della sua abitazione, gesto che comunque non sfuggiva ai militari che prontamente recuperavano l’involucro. 

Il 23enne era soggetto a frequenti controlli, poiché sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione in quanto, in passato, era stato tratto in arresto per analoga fattispecie criminosa. 

L’arrestato, nel corso della stessa serata, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Bari.

© Riproduzione riservata 28 Ottobre 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento