aggiornato il 24/01/2014 alle 14:34 da

Vigilanza sventa il furto e subisce un danneggiamento

atto vandalico vigilanzaPUTIGNANO – Sventano un furto e diventano bersaglio dei malviventi. E’ successo nella notte scorsa. Protagonisti e vittime sono gli agenti della Vigilanza srl, da sempre in prima linea in supporto alle forze di polizia per la repressione e la prevenzione di crimini, e già in passato oggetto di atti intimidatori da parte dei soliti ignoti. L’ultimo caso si è verificato intorno alle ore 5 di oggi. Una pattuglia della Vigilanza nei rituali giri di controllo del territorio, ha intercettato una autovettura Audi senza targa nei pressi del Bancomat alle Grotte di Castellana. I ladri probabilmente intendevano forzare il dispositivo ma sono stati disturbati dall’arrivo degli agenti e si sono dati alla fuga in direzione di Putignano. Nel tragitto, i ladri, hanno incontrato l’auto di un altro istituto di vigilanza contro la quale hanno scagliato una pietra sul parabrezza, poi hanno raggiunto la sede della Vigilanza srl a Putignano, in via della Conciliazione, ed hanno danneggiato la porta-vetrata probabilmente con l’uso di pietre. Lo stesso era successo appena pochi mesi fa tanto che l’agenzia aveva provveduto a ristrutturare l’intera sede e munirla di vetrate infrangibili. Sui fatti sono in corso le indagini dei carabinieri di Putignano e Gioia e della Radiomobile intervenuta subito dopo il danneggiamento.

© Riproduzione riservata 24 Gennaio 2014