aggiornato il 09/03/2014 alle 19:33 da

L’aquila di Mastrangelo vince il carnevale

carro vincitorePUTIGNANO – Poco fa in largo Porta Nuova sono stati resi noti i vincitori del carnevale di Putignano 2014. Fra i carri ha trionfato il carro “Va’, sull’ali dorate” di Vito e Paolo Mastrangelo. Secondo posto per l’opera “Ride ben chi ride la risata final” del gruppo Deni Bianco. A sorpresa, il terzo posto è andato al carro “La travagliata” del gruppo Decataldo. A tutti gli altri è stato assegnato un 4° posto ex aequo che però non ha soddisfatto nessuno.

Quest’anno non c’era la giuria popolare a valutare i carri ma solo un team di “esperti” individuati dalla Fondazione Carnevale fra architetti, ingegneri, professionisti nel campo musicale e artistico. Nel dettaglio, la giuria tecnica era composta da: arch. Giuseppe Silos Labini, direttore dell’accademia delle belle arti di Bari; ing. Chirchio, docente di meccanica all’Istituto Agherbino di Putignano; dr. Leprino, docente dell’Accademia delle belle arti di Bari; prof. Messina, musicologo; dr. Versienti, editorialista del Corriere della Sera.

Una classifica che lascia spazio alle polemiche soprattutto per l’assenza dal podio dell’opera di Franco Giotta “Un ballo in maschera”.

Per le maschere di carattere ha vinto nuovamente l’opera di Marino Guarnieri “Polli e Politici”.

 

Per il concorso di Fax “Vota il tuo carro preferito” c’è ancora tempo per votare fino alla mezzanotte di oggi.

© Riproduzione riservata 09 Marzo 2014