aggiornato il 22/07/2015 alle 13:12 da

Ghironda Summer Festival, le prime anticipazioni

ghironda-putPUTIGNANO – Dal fantasista del Cirque du Soleil, il canadese Sean Rooney, alle rievocazioni delle civiltà precolombiane con i messicani Aztechi e i peruviani Sayaka Inka, per arrivare al sound infuocato dei pupilli di Manu Chao, la multinazionale del reggae Microguagua con base a Barcellona.
Il Ghironda Summer Festival scopre qualche carta del cast internazionale che caratterizzerà la diciannovesima edizione, mentre lo staff, già operativo con l’équipe itinerante di giovani animatori, in giro sui bus griffati Ghironda, prepara il proprio arrivo a Putignano, dove farà tappa per la prima volta l’11 e il 12 agosto, per scrivere un’altra pagina straordinaria nel libro di spettacoli della regione, con il suo straordinario colpo d’occhio fatto di centinaia di artisti e migliaia di spettatori.
«Per noi sarà come sentirci a casa nella città del Carnevale più antico d’Europa, dove portiamo nel cuore dell’estate lo spirito di un’altra grande festa popolare», dice Giovanni Marangi, presidente della Ghironda. La macchina organizzativa è, dunque, in piena attività. E Putignano, dove si respira un grande entusiasmo, è pronta ad accogliere la carovana della rassegna che, con i linguaggi e le musiche dei cinque continenti, negli ultimi vent’anni ha contribuito in maniera determinante a restituire al grande pubblico angoli nascosti e meno conosciuti di tanti borghi di Puglia, strasformati in palcoscenici naturali per riacquistare nuovo valore.
Adesso tocca a Putignano, città dalle forti capacità attrattive anche d’estate, dove il Ghironda Summer Festival – manifestazione dai grandi numeri in termini di presenze – ha già individuato i luoghi strategici nei quali allestire le postazioni artistiche, che saranno dislocate in corso Umberto I, piazza Santa Lucia, piazza Santa Maria, largo Purgatorio, largo Fra Leone, largo Santo Stefano Piccolo, il chiostro della Biblioteca Comunale e piazza Plebiscito.
Novità assoluta saranno i Bistrot della Ghironda, nei quali si trasformeranno per l’occasione gli esercizi Puglia di Gusto, Antica Osteria Cicirinella, Scinuà, Chi va piano, Botteghe Antiche, Il borgo antico e A’ cr’ janz, pronti a farsi coinvolgere in questa grande festa di popolo e di popoli che nei primi giorni di agosto verrà presentata con una conferenza stampa dagli organizzatori e dell’amministrazione comunale.
Info www.laghironda.it +39.080.430.11.50

© Riproduzione riservata 22 Luglio 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento