aggiornato il 03/11/2010 alle 6:31 da

Documenti nella spazzatura

CIMG0055PUTIGNANO -Giovedì mattina in un bidone della spazzatura dedicato alla raccolta della carta in via Piave sono stati buttati scatoloni pieni di documenti contenenti i classici dati sensibili: copie di patenti e carte di identità e persino dichiarazioni dei redditi, oltre a fascicoli vari. La cosa non è sfuggita all’occhio di alcuni passanti che hanno iniziato a curiosare fra le carte lasciate in bella vista.

E’ scattata quindi la segnalazione alle forze dell’ordine che sono prontamente intervenute per verificare la situazione. Non è infatti consentito disfarsi di dati personali e sensibili buttandoli semplicemente nei bidoni ma la legge prevede che siano distrutti. I vigili urbani intervenuti sul posto sono riusciti a risalire all’origine dei documenti ed hanno richiamato il responsabile, un commercialista impegnato in un trasloco, a porre rimedio recuperando tutti i documenti buttati fra la spazzatura.

© Riproduzione riservata 03 Novembre 2010