aggiornato il 24/08/2011 alle 10:15 da

Altro weekend di visite con lo Iat

Iat1Iat2

 

 

 

 

 

 

 

PUTIGNANO – Si avvicina un altro weekend di visite guidate gratuite, che l’Ufficio IAT propone nell’ambito della quarta edizione di “Città Aperte 2011“. Sabato 27 agosto si tornerà a visitare la Chiesa di San Domenico, mentre domenica 28 agosto la Chiesa di San Pietro Apostolo. In entrambi i casi ci si ritrova alle 10 in piazza Plebiscito 18, sede dell’ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica.

La Chiesa di San Domenico, sorta fuori delle antiche mura di cinta, in quanto parte integrante dell’omonimo convento maschile, e riaperta al pubblico da pochi mesi dopo il recente restauro, è un pregevole gioiello di stile barocco con i suoi stucchi meravigliosi, è impreziosita dalle tele di Vincenzo Fato, Nicola Gliri e Andrea Miglionico e presenta un coro ligneo molto raffinato, raro esempio di elegante rococò pugliese.

La Chiesa di San Pietro Apostolo, dalle origini leggendarie, ha subìto numerosi rifacimenti nel corso dei secoli, ma conserva ancora frammenti originari di architettura romanica sulla facciata esterna. Al suo interno si possono ammirare cappelle impreziosite da pregevoli opere del noto artista locale Stefano da Putignano, il presbiterio con le maestose scalinate che conducono al Cappellone del Crocifisso e manufatti lignei di raffinata bellezza, come il complesso dell’organo e della cantoria.

Dopo aver visitato ciascuna Chiesa, si offrirà ai turisti e ai curiosi putignanesi la possibilità di scoprire gli angoli più reconditi e caratteristici del nostro amato centro storico.

© Riproduzione riservata 24 Agosto 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento