aggiornato il 12/10/2011 alle 15:32 da

Il fuoco di Bernard Aubertin in mostra all’ex macello

PUTIGNANO – bernard_aubertinUltimo appuntamento per la rassegna d’arte contemporanea “LIGHT & FIRE Art Explotion” a Putignano. Dal 22 al 30 ottobre, nei locali dell’ex macello comunale, esporrà le sue opere l’artista francese Bernard Aubertin. La mostra sarà inaugurata sabato 22 ottobre alle 18.00 nell’ex Macello comunale di Putignano, sede del Laboratorio Urbano dei Bollenti Spiriti “I-MAKE”, in via Santa Caterina da Siena. “FIRE” è il nome della personale dedicata all’artista francese, famoso per l’uso esclusivo del rosso, simbolo del sangue e dell’elemento fuoco. Nell’esposizione, che resterà aperta tutti i giorni fino a domenica 30 ottobre dalle 18.00 alle 21.00, saranno presentate opere dagli anni ‘70 agli anni ’90, testimonianza dei passaggi del lavoro dell’artista francese quali libri consumati dall’azione divoratrice del fuoco, disegni di fuoco, ed ancora tableau feu, tableau-clou, ai più recenti alveoles, semema e momochromies structurelles.

Aubertin usa il fuoco e la monocromia come le due facce di un unico strumento. Attraverso il fuoco si stabilisce un collegamento tra l’attualità umana e l’antichità del mondo, tra la mutevolezza e l’invariabilità, per rintracciare un frammento di quella sicurezza che indica il punto da cui partire o ripartire, sorgere o risorgere.

Light & FIRE – Art explotion” è un’iniziativa promossa dall’Associazione WORK in PROGRESS con la collaborazione delle gallerie d’arte ROSSI ARTE e SEGNO FORMA, di I-MAKE – il macello della cultura e delle emozioni e di Putignanonelmondo, inserita nel Piano 2011 delle Attività culturali della Regione Puglia è patrocinata dalla Provincia di Bari e dal Comune di Putignano.

“FIRE”: mostra personale dell’artista Bernard AUBERTIN

Genere: arte contemporanea

Luogo: ex Macello Comunale di Putignano (BA), Via Santa Caterina da Siena

Periodo: da sabato 22 a domenica 30 ottobre 2011

Orari: tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00

© Riproduzione riservata 12 Ottobre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento