aggiornato il 02/11/2011 alle 17:06 da

Tango para Maria, il concerto poetico

PUTIGNANO – locandina_tango_para_maria_2011L’associazione artistico musicale Carl Orff e compagnia Primo Teatro, Comunità Europea, Regione Puglia, con il patrocinio dell’ Ambasciata Argentina in Italia, con il sostegno del Comune di Putignano Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura e con la collaborazione di I Make Il Macello della Kultura e delle Emozioni, presentano Tango para Maria, liberamente ispirato alla Operita de Tango “Maria de Buenos Aires” H. Ferrer – A. Piazzola. Lo spettacolo si terrà il 9 e 10 novembre prossimi alle ore 20,30 presso il Teatro Sala Margherita di Putignano (Ba). Si tratta di un’anteprima all’interno del programma dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano “Il Teatro … Cantiere Aperto”.

Il progetto

L’idea è quella di fondere i diversi legami culturali e sociali tra Buenos Aires e la Puglia: il fenomeno della grande migrazione, le comunità italiane in Argentina, gli autori e musicisti le cui origini riconducono all’Italia e la Puglia come per esempio: A. Piazzola, Pugliese.

Il Concerto Poetico – Tango para Maria

È l’epoca del tango, fenomeno nato nei sobborghi di Buenos Aires dove il sogno, le difficoltà del quotidiano, il desiderio di riscatto danno vita ad una musica emotivamente coinvolgente e che ha il sapore della nostra lingua (lunfardo). Un poeta italiano parte per Buenos Aires per cercare fortuna. Notte, la sua macchina da scrivere batte “il tempo” del Tango, il pensiero si dissolve, la realtà diviene sospensione e nella fumosa penombra i pensieri si fanno sogno. Ecco il Duende, ecco il Bandonèon, ecco: Maria! Nasce un Tango che è sogno, rievocazione, nostalgia e leggenda. “Tango para Maria” è un viaggio poetico e surreale attraverso il mito, il tango, la musica, le evocazioni di uno dei più grandi poeti argentini Horacio Ferrer e le orme di centinaia di pugliesi coraggiosi. L’Argentina e il tango sono anche figli dei figli del mondo, figli del grande viaggio della vita che portò centinaia di pugliesi ad attraversare l’oceano, con in tasca un pugno di speranza ed una inesauribile creatività vitale. Tango Para Maria suona come un pensiero che si balla  verso coloro che hanno trasformato la nostalgia in Arte della Vita.

Genere: Concerto/Teatro surrealista con musica dal vivo (bandoneon, voce, contrabasso, narrazione, poesia).

Regia – Attore: Dino Parrotta;  Bandoneon: Antonio Ippolito; Cantante: Lisa Manosperti; Contrabasso: Camillo Pace; scenografia: Fonte Carmine e Nicola Genco; Light designer: Arturo Leone; direttore di produzione: Vito Amatulli.

Contatti:

Vito Amatulli Ass.ne Carl Orff

E mail:  vitoamatulli@tiscali.it cell.  39 334.93.77.483 Sito internet associazionecarlorff.it

© Riproduzione riservata 02 Novembre 2011