aggiornato il 18/01/2012 alle 10:53 da

“Uè Carnvàal” si presenta, ecco i bozzetti dei carri

PUTIGNANO – Sono stati presentati ieri sera in una sala consiliare colma di giornalisti e curiosi, i bozzetti dei carri della 618a edizione del carnevale di Putignan. I temi scelti: la crisi economica (ben quattro carri sono dedicati a questo argomento), la fine delle dittature, l’occupazione, e, novità, la libertà di stampa e l’oscuramento dei programmi Rai. Il presidente Laera ha annunciato un ottavo carro a sorpresa: un carro ecosostenibile probabilmente trainato da biciclette. Nulla si sa invece sul programma della manifestazione, i dirigenti della Fondazione si sono riservati ancora qualche giorno per mettere a punto i dettagli. Le prime novità emergono invece per quanto riguarda la campagna comunicativa del carnevale 2012: il presidente Franco Laera ha spiegato che è stata ripresa la storica immagine di Farinella realizzata da Cappellano mentre lo slogan è diventato: Uè Carnvàal.
BOZZETTI SCHEDE TECNICHE CARRI ALLEGORICI
1) «IL VASCELLO FANTASMA» – Gruppo Angelo LoperfidoIl_Vascello_fantasma

La situazione economica europea illustrata dai media con termini nuovi e «strani» (spread, default, paura di contagio, l’Italia che rischia di innescare il default mondiale, bancarotta, deficit fuori controllo, licenziamenti, disoccupazione, ecc.) spinge il «terrone» per i mari d’Europa come un vascello fantasma, evocando nelle popolazioni paure ancestrali, come miserie e sventure.

 

DATI TECNICI

 

Pupo centrale Dimensioni: altezza 6 metri; movimenti: rotazione busto e testa e timone
Pupi secondari Dimensioni: altezza 3 metri; movimenti: dondolano sui cannoni
Nave Dimensioni: altezza 13 metri, larghezza 8 metri, lunghezza 11 metri; movimenti: oscillazione dell’albero maestro
Con_draghi_e_maghisolo_tu_paghi

2) «CON DRAGHI E MAGHI…SOLO TU PAGHI» – Gruppo Franco Giotta

Sotto le attente regie di Banche e Poteri forti, in tanti anni si è consumato lo sperpero di ingenti patrimoni. Siamo nel bel mezzo di una crisi economica e sociale. La causa? Giochi di potere e di forze occulte che, a vantaggio di pochi, hanno realizzato sistemi di profitto e consumismo. Solo la fantasiosa «Porta del Tempo» può rivelarci la giusta prospettiva.
Mario DRAGHI (Banca d’Italia e BCE), MAGHI e ALCHIMISTI (Borse e Politica) hanno portato alla passività (PIL, FMI, debito pubblico, ecc.), pregiudicando le speranze e il futuro di questa generazione.
Per migliorare la situazione, hanno dato tutti grandi idee, ma alla fine sarà il popolo medio, privato di quel poco che ha, a contribuire alla crisi!

La fantascientifica «Porta del Tempo», con i viaggi nel passato e nel futuro, ci rivelerà la mossa più appropriata o quello che ci aspetta.

DATI TECNICI

 

Dimensioni totali: 14 per 10 metri; movimenti: idraulici e elettromeccanici

Drago centrale Dimensioni: altezza 8 metri; movimenti vari di snodamento
 

Draghi inferioriDimensioni: altezza 3 metri per 2; movimenti di rotazione e oscillazione

Incappucciati Dimensioni: altezza 4 metri per 2; movimenti vari
 

Porta del tempoDimensioni: diametro 5 metri; movimenti di apertura

Sinfonia_di_mezza_crisi

 

3) «SINFONIA DI MEZZA CRISI» – Gruppo Domenico Impedovio

A dieci anni dall’entrata in vigore dell’euro, l’economia mondiale, e in particolare quella europea, sta vivendo un momento di crisi. Nasce da qui di un  carro che metta in evidenza le tre economie più forti al livello europeo: l’Inghilterra (pupo centrale), la Francia e la Germania (pupi laterali). Sono queste, infatti, le nazioni che determinano l’economia europea. Sul carro sono loro a suonare l’orchestra e, quindi, a dettare le regole economiche.

Gli altri Paesi, invece, come Italia (rappresentata dal presidente del consiglio Berlusconi), Spagna e Grecia, caratterizzate da «economie più deboli» si trovano aggrappate al galeone Eurolandia cercando di non naufragare e di non essere inghiottiti dai debiti e dalla regressione economica-finanziaria.

DATI TECNICI

Dimensioni totali: altezza massima 12 metri, larghezza 9 metri, lunghezza 9-10 metri

Pupi principale (L’inglese)Dimensioni: 8 metri; movimenti: ruota la testa, gli occhi e oscilla in avanti e in dietro. Si gira su se stesso.

Pupi secondari (Il tedesco e il francese) – Dimensioni: 4 metri; movimenti: muovono la testa, le braccia, gli occhi e le gambe oscillano e ruotano.

Il pupo italiano (Berlusconi) – Dimensioni: 2 metri; movimenti: muove la testa

Barca – Dimensioni: 5 metri, larghezza 1,2; movimenti: ruota e oscilla in su e in giù, a destra e sinistra

Palazzo di sfondo – Dimensioni: 6 metri

Cassaforte e squalo Dimensioni: 1 metro

Euro_yineuro_yang
4) «EURO YIN…EURO YANG» – Gruppo Nardelli

Satira allegorica legata alla crisi economica sempre più pressante, anche a causa dell’affermazione del «Made in Cina».

Il tema del carro è, quindi, incentrato sulla lotta che il neo Presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, sarà chiamato ad affrontare nell’immediato futuro. Il Drago rappresenta il simbolo per eccellenza del potere della Cina.

Il titolo, invece, mette in evidenza il gioco d’alternanza della nostra moneta, simile alla filosofia cinese dello «yin e yang».

L’economia globalizzata è sicuramente la principale causa della profonda crisi che ci ha colpito negli ultimi anni. I paesi occidentali sono stati colpiti da un devastante «virus-dragone» e le cure per sconfiggerlo sono ancora ignote. Dopo aver imposto con successo il «Made in Cina», ci si chiede se il Grande Drago riuscirà a prendere il sopravvento anche sulla nostra, ormai debole, moneta rendendoci vittime del suo dominio a livello monetario.

In difesa delle tristi sorti della nostra moneta è giunto il giovane Presidente della Banca Centrale Europea, l’italiano Mario Draghi che, per quanto piccolo nelle dimensioni rispetto al grande e maestoso Drago, ci auguriamo riesca ad affrontare al meglio la grande sfida contro la potente Cina.

DATI TECNICI

Dimensioni totali: altezza massima 11 metri, larghezza e lunghezza 8 metri

Drago cinese Dimensioni: altezza 8,5 metri
CinesineDimensioni: 3,5 metri
Draghi cinesi laterali – Dimensioni: altezza 2 metri e lunghezza 2,3

Medaglione orientale – Dimensioni: diametro 4 metri

Pupo M. Draghi – Dimensioni: altezza 2 metri

 

Caccia_alRe

5) «CACCIA AL ….RE» – Gruppo Mastrangelo

Il momento è arrivato!

In molti paesi del medio oriente c’è aria di democrazia e di vivere la propria vita in libertà. Nasce da qui la «primavera araba» e la caccia al dittatoRE.

Come è accaduto in Libia dove i rivoltosi sono riusciti a «liberarsi» dal loro dittatoRE. Il Colonnello Muhammad Gheddafi che, nascosto come un leone impaurito nel suo «bunker», continuava a comandare i suoi fedelissimi chiedendo loro stragi di civili, senza preoccuparsi della dignità dell’uomo.

Dopo la sua morte, ci auguriamo che il popolo Libico acquisti dignità e libertà tanto desiderata.

DATI TECNICI 

Dimensioni totali: altezza del carro di 13 metri, lunghezza 13 e larghezza 9 metri

Leone – Dimensioni: 5 metri di lunghezza; movimenti: muove gli occhi, la testa e le zampe, va su e giù e ruota

6 pupi – Dimensioni: circa 1,8 metri; movimenti: rotatorio e oscillante

Le 4 torri – Dimensioni: circa 6 metri; movimenti: le cupole in stile orientale girano di 360°

La torre principaleDimensioni: 9,5 metri

Altre note: numero totale dei figuranti sarà di circa 40
Vivala_RAI

6) «VIVA…LA RAI» – Gruppo Decataldo

Un grande cavallo centrale a tre teste è governato da un cavaliere mascherato, mentre quattro figure in primo piano sono allineate davanti ad un grande schermo televisivo. (i personaggi principali sono stilizzate). Altre figure, appartenenti a un mondo diverso, completano la composizione.

Importanti fonti internazionali hanno denunciato di recente «un generale peggioramento e deterioramento degli spazi della libera espressione» in Italia che, in una classifica generale, è preceduto solo dai Paesi del «terzo mondo». (es.: Monzambico, Benin, Ghana, ecc.).

L’oscuramento di alcuni programmi RAI, la cacciata di taluni «sostenitori della libertà d’informazione», la negazione del diritto alla conoscenza di fatti e opinioni, l’asservimento del servizio pubblico a interessi privati e alla politica, rendono oggi più eclatante l’anomalia italiana e la triplice questione della «concentrazione dei media, del conflitto d’interesse e del forte controllo politico».

Il «Cavallo RAI» (le tre teste indicano le tre reti) così imbrigliato rappresenta il bavaglio che s’intende porre all’informazione, impedendo la libera circolazione delle informazioni.

In primissimo piano ci sono «le iene della nostra politica» (figure in giacca e cravatta) che, con il loro atteggiamento apparentemente irriverente e trasgressivo, le inchieste giornalistiche, approfondimenti e provocazioni satiriche, rappresentano le «sentinelle della libertà della pubblica informazione».

DATI TECNICI

Dimensioni totali: 7 metri larghezza, 10 metri lunghezza e 12 metri altezza circa

Cavallo centrale – Dimensioni: 6 metri; movimenti: rotazione in senso orizzontale attorno all’asse verticale, innalzamento dell’intera figura ruotando intorno all’asse orizzontale all’altezza delle zampe posteriori e altre rotazioni delle teste in senso verticale

Il pupo – Dimensioni: 3 metri che cavalca l’animale centrale; movimenti: rotazione in senso orizzontale del capo intorno al proprio asse verticale e seguirà quelli dell’animale sottotante

Le 4 figure in primo piano – Dimensioni: 3,5 metri

2 figure in secondo piano – Movimenti: seguiranno movimenti globali di rotazione e oscillazione

Altre note: schermi televisivi e telefoni ad arricchire la scenografia, realizzato in cartapesta con armature metalliche di varia consistenza. I movimenti saranno attivati da pezzi meccanici elettrocomandati.

 

Finche_sorte_non_ci_separi

7) «FINCHÈ SORTE NON CI SEPARI» – Gruppo Demi Bianco

Questo carro racconta la storia di un ragazzo che, a causa della mancanza di occupazione, è costretto ad abbandonare il suo amore (la sua terra natia rappresentata dalla ragazza) e emigrare verso nazioni che investono nei giovani e nella loro professionalità.

I due alberi, disposti nella parte anteriore del carro a destra e a sinistra, rappresentano la mancanza di opportunità lavorative professionali per i ragazzi. Le due fiere, invece, rappresentano le incertezze che caratterizzano la vita dei giovani contemporanei: disoccupazione, contratti a tempo determinato e sottopagati.

La cartomante, al centro del carro, porge la carta al ragazzo che preannuncia il viaggio verso terre lontane in cerca di fortuna. La mongolfiera rappresenta il viaggio per raggiungere le nazioni dove il ragazzo potrà lavorare, far ricerca, continuare a studiare, ecc. Nella mongolfiera c’è lo zio Sam, icona del reclutamento degli USA durante le guerre, ma che, in questo caso, rappresenta quelle nazioni virtuose capaci di investire sui giovani e sul loro talento.

I cinque visi da vecchio saggio sono il simbolo della saggezza che emigra verso nazioni più virtuose.

DATI TECNICI

I due pupi centrali (il giovane e la ragazza) – Dimensioni: altezza 4 metri; movimenti: ruotano simulando l’allontanamento e l’avvicinamento. Muovono un braccio ciascuno

I due alberi – Dimensioni: altezza 6 metri; movimenti: ciascun albero ruota “trascinando” con se uno dei due ragazzi

La cartomante – Dimensioni: altezza 5 metri e larga 3 metri; movimenti: insieme al tavolo si muove ruotando. Muove le braccia e mostra al ragazzo la carta prescelta.

Due fiere – Dimensioni: altezza 3,5 metri; movimenti: ruotano e muovono braccia e testa.
MongolfieraDimensioni: altezza 7 metri e larga 5 metri; movimenti: movimento rotatorio
Zio Sam – Dimensioni: altezza 2 metri

Altre note: I materiali utilizzati nella costruzione sono carta e affini, ferro, colla, gesso, argilla e idropitture, ecc.
I movimenti sono tutti di natura elettromeccanica.

 

© Riproduzione riservata 18 Gennaio 2012