aggiornato il 09/02/2012 alle 22:21 da

Il Carnevale di I MAKE tra Danze, Maschere e Cartapesta

phoca_thumb_l_IMG_2289Putignano – I MAKE il Macello della Cultura e delle Emozioni propone anche quest’anno iniziative ed eventi culturali per il Carnevale di Putignano in collaborazione con la Fondazione.

Il programma parte venerdì 10 febbraio con l’esposizione di abiti “Moda e Cartapesta”, un progetto nato dalla fusione di abiti realizzati da giovani stilisti del territorio e le opere in cartapesta di Luigia Bressan. Una mostra dal fascino unico che porta la tradizione putignanese ai livelli dell’alta moda. Per la serata del 10 invece il Macello ospiterà LATIN FEVER e si trasformerà per far ballare al ritmo di bolero, cha cha cha e guaracha con la musica cubana dei RICO SON.

Domenica 12 febbraio è il turno dei più piccini che potranno divertirsi e giocare con il LUDOBUS, un furgone carico di giochi giganti in legno realizzati a mano.

Parte invece venerdì 17 il Laboratorio di Costruzione di Maschere in Cuoio condotto da Andrea Cavarra. Il maestro mascheraio guiderà i partecipanti alla costruzione della propria maschera dalla tradizione della Commedia dell’Arte.

Il 17 le sale dell’Ex Macello ospiteranno “La maschera del Tango a Lume di Candela”, na serata per ascoltare musica argentina con i TANGO SONOS di Antonio Ippolito, ballare in Milonga o degustare un buon vino e un piatto argentino guardando un film sul tango.

Domenica 19 lo stesso Andrea Cavarra proporrà lo spettacolo “Il Viaggio di Zanni” tra lazzi ed improvvisazioni con il pubblico.

 

Le iniziative si terranno all’interno delle sale dell’Ex Macello Comunale e saranno ad ingresso libero.

 

PROGRAMMA

10 febbraio –ore 21:00 – Ex Macello Comunale

Latin Fever

Musica e cultura latina

Una serata per ascoltare e ballare la musica dei RICO SON con ritmi e le melodie della musica cubana tra son, bolero, cha cha cha e guaracha, degustare un piatto tradizionale guardando un video sulla cultura latina.

Ingresso libero per le Maschere

Per i non mascherati I MAKE mette a disposizione una truccatrice

 

 

12 febbraio –dalle ore 15:00 alle ore 19:00 – Ex Macello

Ludobus

Animazione e giochi per bambini

Un furgone carico di giochi giganti in legno realizzati a mano. Un pomeriggio per divertirsi con i giochi della tradizione ludica italiana ed europea!

Ingresso libero

 

17 febbraio –ore 21:00 – Ex Macello Comunale

LA MASCHERA DEL TANGO A LUME DI CANDELA

Viaggio nel Tango Argentino

Una serata per ascoltare musica argentina con i TANGO SONOS di Antonio Ippolito, ballare in Milonga o degustare un buon vino e un piatto argentino guardando un film sul tango.

Ingresso libero per le Maschere

Per i non mascherati I MAKE mette a disposizione una truccatrice


17,18,19 febbraio – Ex Macello

Laboratorio di costruzione di Maschere in cuoio

condotto da Andrea Cavarra.

Costruire la propria Maschera della tradizione della Commedia dell’Arte con un mascheraio di livello internazionale. Ai partecipanti verrà messo a disposizione tutto il materiale necessario e al termine del corso le maschere realizzate restano ai partecipanti.

Partecipazione a pagamento. Sono previste delle agevolazioni per studenti fino ai 21 anni e per i partecipanti ai corsi di I MAKE

 

19 febbraio – ore 20,00 – Ex Macello

Il Viaggio di Zanni

Spettacolo di Commedia dell’Arte a cura di Zorba Officine

Un percorso tra i personaggi della Commedia dell’Arte tra lazzi e improvvisazioni con il pubblico.

Ingresso libero

 

dal 10 al 17 febbraio – ore 18,30/ 20,30 – Ex Macello

Moda e cartapesta

Esposizione

Esposizioni di abiti e cappelli in Cartapesta a cura di Ass.ne Cult.le Arte in Viaggio

Dalla fusione di abiti realizzati da giovani stilisti del territorio combinati con elementi in cartapesta nascono creazioni di particolare bellezza e suggestione. La cartapesta si rinnova prestandosi alla creatività dell’ Alta Moda.

Ingresso libero

 

PER INFO:

www.imakeweb.it

info@imakeweb.it

t/f +39 080 4054878

m +39 366 2120775

© Riproduzione riservata 09 Febbraio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento