aggiornato il 22/02/2012 alle 15:20 da

Questo strano martedì grasso fra i capannoni e il centro storico

PUTIGNANO – IMG_2792Lo strano carnevale 2012 segnato dal maltempo non si è smentito nemmeno martedì 21 febbraio. Il Martedì Grasso della 618ª edizione del carnevale sarà ricordato per la disco nei capannoni dei carri, eccezionalmente aperti ai visitatori, e per i “festini” negli jusi del centro storico, ma certamente non per la tradizionale sfilata in notturna. Dopo una riunione partita alle ore 14,30 nei capannoni ,alla quale hanno partecipato Fondazione, Comune e Carristi,  alle ore 15,30 è stato reso noto l’annullamento a causa della pioggia della sfilata notturna. “Sapevamo che alle 19 avrebbe smesso di piovere – ci ha riferito il sindaco De Miccolis- ma la pioggia caduta nelle ore precedenti senza tregua non ci ha permesso di eseguire le complesse e delicate operazioni di uscita dei carri e montaggio, in sicurezza. Soprattutto ci preoccupava il fatto che si sarebbero certamente bagnati gli ingranaggi meccanici ed il sistema elettrico dei carri. A malincuore abbiamo quindi dovuto annullare la sfilata”.

I maestri cartapestai giustamente desiderosi di mostrare le proprie opere, hanno deciso di tenere comunque aperti i capannoni ed in serata hanno accolto persino alcuni visitatori giunti in pullman per assistere alla parata. A questi si sono aggiunti i ragazzi che lavorano nei capannoni e molti curiosi mascherati. L’impianto disco predisposto sul carro di Loperfido ha completato il quadro. Fra trenini improvvisati e balli scatenati, la serata è proseguita con lo spirito del carnevale ed un pizzico di dispiacere per la sfilata mancata. Fra i capannoni c’erano ovviamente i maestri cartapestai ma anche il sindaco De Miccolis con l’assessore Giuseppe Genco ed il presidente Franco Laera.

La strana notte del martedì grasso è poi proseguita nel centro storico, così come nella serata di domenica, mai così vivace e colorato, dove l’associazione Trullando di Vito Sabatelli ha proposto le feste “N’de Jos’r”.

 

© Riproduzione riservata 22 Febbraio 2012