aggiornato il 04/06/2012 alle 14:21 da

‘Arteinvetrina’, l’oggetto tra l’utile e l’opera d’arte

PUTIGNANO – Arteinvetrina“Arts and Crafts” associazione artistico-culturale nata a Putignano nel settembre 2010  dal desiderio e dalla passione di Lorenzo Laterza e Gianni Cappellano allo scopo di dar voce a tutte le realtà artistiche del nostro territorio che attraverso il loro silenzioso lavoro lasciano importanti tracce e testimonianze della nostra storia e cultura, prosegue con grande impegno il suo lavoro.

In continuità con Arteinvetrina, evento promosso dall’associazione durante le festività 2010 che consisteva nell’esposizione di opere di Maestri di fama nazionale e artisti emergenti locali nelle vetrine dei negozi del nostro paese, “Arts and Crafts “ organizza in questi giorni di fine Primavera una nuova esposizione presso il negozio MEGASTORE  in C/so Umberto I a Putignano .

La vetrina centrale di questo negozio del Sig. Roberto Fanigliuolo, sempre sensibile alle iniziative artistiche dell’associazione, ospita alcuni nuovi ed esclusivi pezzi frutto di una ricerca artistica tra complemento d’arredo e scultura.

Le opere esposte sono di Lorenzo Laterza, Jo Kap e Francesco Lippolis  e incarnano tre distinte modalità estetiche di indagare il confine tra oggetto utile e oggetto artistico .

Lorenzo Laterza presenta la sua sedia-scultura  “Anitona”, realizzata con cartone di riciclo e ferro, rifinita con colori acrilici, foglia oro e tessuto.

Attraverso questa iniziativa, figlia della prima Arteinvetrina, si intende portare l’Arte più vicino alla gente, fuori dai suoi luoghi abituali spesso d’elite o relegati ad una marginalità: far comparire l’oggetto artistico in luoghi solitamente deputati ad attività quotidiane quali il passeggio o lo shopping.

Arts and Crafts si propone di sensibilizzare e stimolare il territorio ad apprezzare sempre più l’Arte come strumento necessario e prezioso che può aprire spiragli nel quotidiano su nuovi orizzonti ai confini tra l’utile e il piacevole, tra l’arredamento e l’ornamento: l’Arte come nobile mezzo per migliorare considerevolmente l’universo delle cose che ci circondano, mantenendo un saldo filo di connessione con quella tradizione di alto artigianato secolarmente cara al nostro Paese.

Tale iniziativa si pone come prima di una serie di mini esposizioni che l’associazione intende organizzare nel corso dell’anno con il fine da un lato di sensibilizzare il territorio alla fruizione artistica, dall’altro di costruire pian piano un piccolo circuito alternativo e innovativo per la promozione e la commercializzazione degli artisti  e delle opere coinvolte.

Dopo un primo momento di presentazione nelle vetrine dei negozi della nostra cittadina che si renderanno disponibili ad ospitare le opere, esse partiranno anche per un giro espositivo nelle maggiori città italiane, in gallerie e negozi specializzati in complementi di arredo e pezzi d’Arte.

Arteinvetrina2

© Riproduzione riservata 04 Giugno 2012