aggiornato il 26/10/2012 alle 12:19 da

Vito Marchitelli e gli Akmé eliminati da X Factor

Vito_XFactor2PUTIGNANO – E’ finita al secondo Live Show, andato in onda ieri sera su Sky Uno, l’avventura degli Akmé alla sesta edizione di X Factor. Il gruppo composto dal nostro Vito Marchitelli, da Rosanna D’Aprile di Castellana-Grotte e da Vitantonio Boccuzzi di Rutigliano è stato eliminato dopo il ballottaggio “fratricida” con i Frères Chaos. Nell’ultimo scontro gli Akmé hanno eseguito il loro cavallo di battaglia (“Impressioni di settembre” della PFM) e un  brano a cappella (“Hide and seek” degli Imogen Heap). La loro esibizione, però, non è bastata per convincere i quattro giudici che hanno scelto, tutti e quattro, di salvare i Frères Chaos. In puntata, fra il pubblico, ieri sera c’era anche il papà di Vito Marchitelli, Francesco, e lo zio del ragazzo. Davanti ai loro occhi quindi si è consumata l’eliminazione degli Akmé da X Factor. “Non sono ancora riuscito a parlare con Vito”, ci ha detto il signor Francesco all’indomani dell’eliminazione. Vito e gli Akmé questa mattina sono stati impegnati a Milano con lo staff di X Factor. Prima l’ospitata a Radio DJ, poi i bagagli. Il ritorno a casa è previsto per domani mattina. Papà Francesco non nasconde la sua delusione per l’elimazione soprattutto perché avvenuto a causa di problemi tecnici di preparazione dell’esibizione. Problemi che per gli amici che hanno seguito da casa lo show sa un po’ di “sabotaggio”. “Non li hanno preparati bene – sottolinea a Fax il papà – basta sapere che hanno avuto la base solo la sera prima dell’esibizione e poi anche la scenografia li ha penalizzati. Viste queste condizioni non si sono potuti esibire così come avrebbero voluto”.

© Riproduzione riservata 26 Ottobre 2012