aggiornato il 27/12/2012 alle 10:08 da

Propaggini, D’Elia vince ancora

IMG_1697PUTIGNANO – Riceviamo e pubblichiamo dalla Fondazione Carnevale:

Come da tradizione anche quest’anno, nella splendida cornice di Piazza Plebiscito, le Propaggini hanno dato il via alla 619a edizione del Carnevale di Putignano.

Satira pungente e battute piccanti hanno scaldato e divertito la platea, in questa edizione ancora più numerosa, accorsa per ascoltare la voce dei propagginanti che tra rime e ritmi ha raccontato, senza alcun indugio, dissapori e divertenti aneddoti legati alla vita cittadina e non solo.

A condurre la serata e intrattenere il pubblico tra un’esibizione e la successiva Daniele Sportelli e Pierpaolo Tateo, che, con lo stesso spirito dei propagginanti, non hanno esitato a rincarare la dose   sulle tematiche più gettonate: dal governo Monti, alla spazzatura, dai cani randagi, ai lavori del Teatro Comunale, dall’Imu a Fellini; questi voli letteralmente pindarici ci hanno regalato un colorato spaccato dell’anno che sta per finire.

L’intervento della maschera di Farinella, interpretata da Dino Parrotta, ha creativamente introdotto il tema del Carnevale che ha inizio con questa festa: i maestosi carri allegorici 2013, dedicati a Fellini e ai suoi film, saranno la grande innovezione della prossima edizione del Carnevale.

La giuria, formata da Massimo Bianco (Presidente), Franco Antonacci, Piero Campanella, Teresita Guglielmi e Pasquale Tria, non ha avuto compito facile data la compagine variegata e di buon livello dei partecipanti, infatti più lunga del solito è stata l’attesa che ha tenuto sulle spine i sette gruppi in gara.

La classifica:

1° Gruppo d’Elia con 104 punti

2° A Cumpagnèi d’i Uagnon con 100 punti

3° Cem Cemderape i Ciuquer con 84 punti

4° Giugno 87 con 77 punti

5° La Zizzania con 76 punti

6° A Fezz con 64 punti

7° Bandallegra con 63 punti

(foto 2CInforma)

© Riproduzione riservata 27 Dicembre 2012