aggiornato il 18/04/2014 alle 14:03 da

Giotta diffida Angelini

cosimo giotta ati antinia copiaPUTIGNANO – Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma di Cosimo Giotta, amministratore unico dell’Antinia.
Egregio direttore,
in relazione all’intervista rilasciata a pagina 15 della Vs. testata giornalistica del 12-04-2014 dal Sig. Angelini Modesto, osservo quanto segue:
le dichiarazioni del predetto sono diffamatorie e prive di qualsivoglia riscontro fattuale.
Invero, il riferimento provocatorio che vedrebbe la ditta Antinia srl coinvolta in uno sciacallaggio politico nella imminente contesa elettorale, lede l’onore, il decoro e la reputazione dell’azienda che rappresento, oltre che della mia persona.
L’assessore attualmente in carica è ben consapevole dello sforzo e dell’impegno profuso da questa azienda, dei suoi collaboratori e dipendenti tutti, al fine di garantire il servizio di igiene urbana (nonostante i clamorosi inadempimenti della P.A. vedi CCr).
L’inspiegabile attacco personale posto in essere dal Sig. Angelini è, a ns. avviso, determinato dagli innegabili problemi di gestione della raccolta differenziata e dalla tensione che questi generano nella imminente campagna elettorale.
Ci auguriamo, pertanto, che il protagonista delle dichiarazioni in questioni possa affrontare la propria competizione elettorale con una rinnovata e ritrovata serenità, senza coinvolgere soggetti (come nel caso in questione) che per scelta sono da sempre estranei alle questioni elettorali della città.
Noi ci occupiamo di altro e non mancheremo, ns. malgrado, di tutelarci, da subito per quanto accaduto o possa accadere per altre simili insinuazioni diffamatorie, nelle opportune sedi giudiziarie.

Cosimo Giotta
Amministratore Unico

© Riproduzione riservata 18 Aprile 2014