aggiornato il 27/11/2010 alle 10:45 da

Carnevale, il sindaco replica a Sel

congresso-selPUTIGNANO –  Il congresso cittadino di Sinistra Ecologia Libertà che ha eletto Aurelia Vinella coordinatrice locale è stato caratterizzato da un intervento del sindaco De Miccolis particolarmente acceso. Il primo cittadino ha colto l’occasione del congresso di Sel per rispondere alle critiche lanciate dal circolo sulla questione carnevale. De Miccolis ci ha spiegato così il suo intervento: “Credo molto nel valore dell’unità seppur nella diversità. Una forza di governo deve dare risposte ai cittadini e non alimentare le polemiche. Su questo si è concentrato il mio intervento”. Sul mezzo del comunicato stampo utilizzato da Sel per manifestare perplessità sulle scelte del sindaco in materia di carnevale, De Miccolis ha chiarito:

“Ogni partito è libero di fare comunicati ma è opportuno farlo in un’ottica positiva”. Ed infine una puntualizzazione doverosa per il primo cittadino: “Io non ricevo deleghe ma le do”.

L’intervento del sindaco non è piaciuto agli iscritti Sel. Pepe Laterza, ex coordinatore e quindi responsabile del comunicato sul carnevale, ci ha detto: “Il nostro è stato un documento discusso ampiamente dall’assemblea di Sel e approvato all’unanimità.

Riteniamo sia stata una critica costruttiva, poniamo perplessità su temi precisi. Chiederemo un incontro di maggioranza per discutere del merito del nostro documento, certamente riteniamo che la sede congressuale non fosse la più opportuna per affrontare l’argomento”.

Sulla stessa linea il commento della neo eletta Aurelia

Vinella:?“Personalmente e a detta degli iscritti abbiamo trovato l’intervento del sindaco poco opportuno rispetto alla situazione congressuale. Noi non ci ergiamo a moralizzatori della cosa pubblica

– puntualizza la coordinatrice entrando nel merito del ruolo rivestito da Sel in maggioranza – ma vogliamo essere di stimolo all’amministrazione e non ci tireremo indietro”.

© Riproduzione riservata 27 Novembre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento