aggiornato il 23/06/2010 alle 20:33 da

Approvati i punti sull’urbanistica

PUTIGNANO – Il sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis e l’intero consiglio comunale hanno espresso profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa del primo cittadino di Locorotondo, Giorgio Petrelli di 55 anni. Si è aperto così, con le parole commosse del sindaco De Miccolis, il consiglio comunale di oggi pomeriggio.Subito dopo De Miccolis ha comunicato all’assemblea l’elezione, avvenuta questa mattina, del sindaco di Conversano Giuseppe Lovascio a nuovo presidente dell’Ato rifiuti. Tutti i punti all’ordine del giorno in tema di urbanistica sono passati con il voto unanime della massima assise comunale: approvazione definitiva del piano di lottizzazione del comparto PL/F in zona C3/2 del Prg; Concessione proroga ai lottizzanti per l’ultimazione ed il completamento delle opere di urbanizzazione primaria nel comparto N1 della zona produttiva; Adozione variante normativa al “Piano esecutivo dei comparti N7 e N.9 di Pip della zona industriale di primo insediamento; Esame delle osservazioni e conseguenti determinazioni per il piano di lottizzazione del comparto PL/8 ricadente nella zona C2 di Prg. Il consiglio ha votato all’unanimità sì anche alla recessione del Comune di Putignano dal Consorzio intercomunale di valorizzazione turistica “Trulli grotte, mare”.

In tema di lavori pubblici, approvato il progetto definitivo delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico in zona industriale del valore di 6,7milioni di euro (già finanziato il primo stralcio da 3milioni di euro).

Passa all’unanimità anche l’Odg sulla richiesta di dichiarazione di calamità naturale per il settore cerasicolo che coinvolge anche i Comuni di Turi e Conversano.

Piena disponibilità ad intercedere con la direzione dell’Asl, già messa in campo in passato, è stata espressa dal sindaco in risposta all’interpellanza dei consiglieri del Pdl sulle necessità del servizio ospedalieri di medicina fisica e riabilitazione di Putignano, lontano, però, da una logica esclusivamente campanilistica. “La nostra priorità – ha detto De Miccolis- è avere su Putignano la Terapia intensiva”.

Ulteriori approfondimenti sul consiglio di questa sera, in edicola sul prossimo numero del Settimanale Fax.

© Riproduzione riservata 23 Giugno 2010