aggiornato il 29/08/2011 alle 13:46 da

Si torna a parlare di bando su Piazza Moro

PUTIGNANO – maggioranzaIl primo settembre la maggioranza torna ufficialmente al lavoro. Porta questa data infatti la prima convocazione dell’organo post periodo di ferie. Nell’ordine del giorno si scorgono punti interessanti. I partiti del centro sinistra discuteranno di Regolamento gestione rifiuti cimiteriali e Regolamento d’igiene ambientale, entrambi atti che dovranno approdare in consiglio per essere approvati e costituire un passaggio propedeutico all’assegnazione del nuovo servizio. Discussione aperta anche sui Piani di Zona, ad oggi ancora di salvataggio per le politiche sociali. Giunge in maggioranza inaspettatamente il dibattito sul Testamento Biologico. Il 15 luglio scorso infatti il Circolo Sinistra Ecologia Libertà ha invitato a Putignano il signor Beppino Englaro e ha espresso la volontà di richiedere l’istituzione di un registro comunale per la raccolta dei testamenti biologici, similmente a quanto accade a Francavilla Fontana, unico comune in Puglia ad averlo istituito. Nell’occasione si verificò un certo imbarazzo dei partiti nel dichiarare la propria visione in materia e la stessa adesione all’iniziativa su scarsa sul fronte amministrativo. Tra i punti in odg della riunione di settembre compare anche la voce “bando Piazza Moro”. La questione ha tenuto banco fino ad inizio estate del 2010, quando si è concluso un percorso partecipativo piuttosto inutile che ha visto il coinvolgimento di cittadini, associazioni, esperti esterni retribuiti e consiglio comunale dei ragazzi. Poi la rigenerazione urbana ha scoperto altri suoli. Interessanti argomentazioni in questo terzo anno di mandato.

© Riproduzione riservata 29 Agosto 2011