aggiornato il 15/12/2011 alle 12:32 da

Giovedì 22 dicembre si insedia la Consulta Giovanile

PUTIGNANO – consulta_giovanile_approvata_in_consiglioE’ in dirittura d’arrivo la costituzione della Consulta Giovanile. L’organo si insedierà giovedì 22 dicembre, alle ore 18 presso la Sala Consiliare e resterà in carica due anni. Il totale della candidature pervenute agli uffici comunali è di 40 richieste. Mancano al totale le segnalazioni fatte dalle scuole superiori del territorio. Le quaranta richieste sono così suddivise: 13 sono autocandidature, 5 sono segnalazioni dei partiti, 22 richieste sono pervenute dalle associazioni iscritte all’Albo delle Organizzazioni Giovanili. Dal momento che le autocandidature pervenute sono in numero maggiore di cinque, secondo quanto previsto dall’art. 5 del regolamento si procede al sorteggio pubblico per la nomina di 5 componenti. Questo avverrà lunedì 19 dicembre alle ore 17, sempre presso la sala consiliare. I partiti che si sono mostrati sensibili all’organo, designando un loro rappresentante, sono: Partito Democratico, Popolo delle Libertà, Sinistra Ecologia Libertà, Lista Nino Rossi e Rifondazione Comunista. E’ stato un iter lungo quello che ha portato alla rinascita dell’organo consultivo giovanile. Alcuni dei problemi evidenziati dal naufragio della precedente esperienza sono stati risolti con il nuovo regolamento dell’organo, approvato all’unanimità dal consiglio comunale del 14 novembre scorso. Una delle modifiche sta nell’età dei componenti, che ora è compresa tra i 16 e i 25 anni di età. Il sindaco non si è ancora espresso invece sulla richiesta del assegnare a qualche assessore la delega alle politiche giovanili.

© Riproduzione riservata 15 Dicembre 2011