aggiornato il 02/07/2010 alle 16:09 da

Ex società mista: scontro fra Comune e sindacati

PUTIGNANO – È stato un incontro pepato, quello tenutosi questa mattina in sala consiliare fra i rappresentanti delle sigle sindacali e l’amministrazione comunale per fare luce sul futuro dei dipendenti dell’ex società mista. Ad infiammare il dibattito tra le parti è stata la denuncia presentata dalla UIL alla Procura della Repubblica nei confronti del sindaco De Miccolis. Sono volate accuse ed offese fra il primo cittadino e la rappresentante sindacale della UIL. Accusata di essere “ignorante e cafona”, la sindacalista ha risposto a sua volta accusando il primo cittadino di non aver fatto il possibile per porre rimedio a questa incresciosa situazione. Oltre ad essere, da oltre 15 mesi, in attesa di retribuzione, per i dipendenti dell’ex società mista si fa sempre più vicino il rischio di licenziamento. Questo è già avvenuto per i 15 dipendenti che prestavano servizio presso la casa di riposo di Bisceglie. In data 21 giugno infatti, la Servizi&Territorio, ha ricevuto lo sfratto per morosità dalla casa di riposo di Bisceglie. Ancora più incresciosa si presenta la situazione, se si considera che alcuni di loro, continuerebbero ad avere rapporti “lavorativi” poco chiari con la società. I rappresentati dei sindacati, lamentano infatti una situazione di “ricatto”, in cui verserebbero alcuni ex dipendenti di Bisceglie, i quali sarebbero stati “costretti ad accettare un rapporto di lavoro in nero a 4 euro l’ora, convinti di poter così difendere il proprio posto di lavoro”. Una situazione “ignobile”, secondo i rappresentanti sindacali, che “un’amministrazione di centro-sinistra, quindi più vicina alle forze di lavoro”, dovrebbe impedire.

Su un punto però le parti sembrano trovare un accordo: lo sbocco più naturale della vicenda della Servizi&Territorio sembrerebbe la revoca dell’appalto. Provvedimento questo, a cui la Giunta Comunale sta già lavorando, ma che non può essere completato se non si verificano i requisiti previsti dall’appalto.

Tutti gli approfondimenti sul settimanale Fax in edicola domani.

© Riproduzione riservata 02 Luglio 2010