aggiornato il 02/03/2012 alle 16:40 da

Sportelli: Ci vogliono scippare l’ospedale

PUTIGNANO – franco_sportelli_socialistiOspedale locale gradualmente depotenziato per arrivare ad una chiusura silenziosa. E’ questo il triste scenario che preoccupa Franco Sportelli, segretario cittadino del Partito Socialista.

“In questo periodo sto frequentando assiduamente l’ospedale per ragioni personali e mi sono reso conto, anche colloquiando con alcuni medici ed altro personale sanitario, che il rischio è concreto” ci dice Sportelli: “Molti reparti dell’ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano sono da tempo senza primario e gradualmente si assiste ad un taglio degli infermieri che vengono trasferiti presso altri ospedali del circondario, questo è preoccupante perché, secondo quanto mi riferiscono alcuni medici, il depotenziamento graduale potrebbe essere una scusa per arrivare alla chiusura definitiva e totale del nostro ospedale”. “Abbiamo fatto la nuova ala e ora chiudiamo?”, fa notare Sportelli che su questo scottante argomento intende “coinvolgere tutti i partiti della maggioranza”.

Conclude Franco Sportelli: “Se l’obiettivo è chiudere l’ospedale ce lo devono dire, non possono scipparcelo in questo modo senza che nessuno se ne accorga”.

© Riproduzione riservata 02 Marzo 2012